Home » Evoluzione&Consapevolezza » Reinventare se stessi

Reinventare se stessi

Il Nuovo Millennio iniziato 12 anni fa ha rappresentato per milioni di persone l’inizio di un dramma, di una nuova vita, di maggiori opportunità o di maggiori incertezze. Si potrebbe anche affermare, con una punta di cinica ironia, che nemmeno un grande e navigato scrittore di storie underground, sarebbe in grado di tratteggiare in modo così chiaro e definito le straordinarie contraddizioni, disparità che stanno caratterizzando la società di cui, un po’ tutti, facciamo parte. Il mercato del lavoro è in procinto di crollare, i salari diventano sempre più bassi, le disparità sociali più marcate e, quindi, da più parti si ode la voce di pochi coraggiosi che gridano – sempre più in aumento, grazie al cielo - “come posso reinventare me stesso?”A prima vista questa affermazione potrebbe dar vita a pensieri e riflessioni un po’ catastrofiche, come se ci rendessimo conto di non essere mai esistiti se non all’interno di regole e sistemi precostituiti; la verità, invece, è che reinventare se stessi è il top di cui ci si potrebbe far dono. Dimostriamolo in concreto.

  • Ritagliati un po’ di tempo per vivere te stesso al 100%. Basta impegni, progetti, appuntamenti, incontri.
  • Prendi una penna e un bel foglio di carta, di quella pregiata, e fai un elenco completo ed esauriente di tutte le tue qualità interiori ed esteriori. Sii audace, onesto e propositivo.
  • Osserva tutto ciò che hai messo nero su bianco. La carta è il tuo testamento vitale, un documento su cui hai inciso in modo indelebile le peculiarità che ti rendono unico e che potrebbero consentirti di vivere e donare questa tua sacrà unicità.

Eseguire questi tre punti è ciò che definisco reinventare se stessi. Noi siamo esattamente ciò che ci consentiamo di essere. Vuoi fare il muratore? Ok, fallo. Questo sarà il modello che hai creato per te stesso, che ti sei disegnato addosso. La tua vita sarà plasmata in accordo alla tua scelta di aver accettato di essere un muratore. Non fai il muratore, lo sei perché la tua intera esistenza ne sarà alterata, ridisegnata, condizionata…
Questo esempio può essere usato per portare alla luce ogni blocco che limita l’espressione della tua vera unicità.
Reinventare se stessi vuol dire aver il coraggio di accedere ad un tool di strumenti interiori con i quali cambiare sul serio il corso della propria esistenza.
Le Tv sono piene di storie tragiche che parlano di persone che perdono il posto di lavoro, che non sanno come sbarcare il lunario, vivere dignitosamente la semplice quotidianità. Perché accade tutto ciò? Siamo veramente sicuri che la colpa sia dei nostri governanti? Di politiche culturali e lavorative sbagliate? E se il mondo stesse finalmente orientandosi verso l’unicità? E se le crisi sociali in cui siamo costantemente immersi siano conseguenza di enormi vortici di Energia Divina che stanno per dare vita ad un nuovo mondo con al centro l’Io Interiore, l’Intuito, tutto ciò che di Sacro e meraviglioso è assopito nelle profondità della nostra Coscienza Eterna?
Una riflessione, al riguardo, non potrà certo nuocerci, non credi?

Un Saluto di Luce,
Fausto

Ti è piaciuto l'Articolo? Ci fai conoscere le Tue considerazioni? Grazie!

Scroll To Top