Il Messaggio nascosto

Il Messaggio nascosto: Siamo un piccolo frammento di quell’unica coscienza che ha creato tutto ciò che ci circonda.

Se andiamo a vedere è questo il messaggio nascosto che, in estrema sintesi, hanno in comune tutte le principali religioni: dal cristianesimo all’ebraismo e dal induismo al buddismo. Questo era il messaggio originario prima che venisse svilito nel corso della storia da questo o da quel capo politico al solo scopo di accaparrarsi un maggiore potere terreno utilizzando la religione per i propri scopi egoistici.

Il significato di questo messaggio nascosto ha una portata immensa, esso ci insegna che Dio non è qualcosa di distante e separato da noi, non è un’entità che dobbiamo rispettare e temere per paura della punizione, ma è dentro di noi e, allo stesso tempo, è dentro ogni cosa che conosciamo; in altre parole noi siamo in Dio e Dio è in noi; Dio è tutto ciò che è, è in ogni luogo e in ogni anima. Questo è infatti quello che ci insegna Ermete Trismegisto, considerato il padre di tutte le religioni. Nella sua tavola Smeraldina infatti si legge: Ciò che è in basso è come ciò che è in alto e ciò che è in alto e come ciò che è in basso per fare i miracoli della cosa una. E poiché tutte le cose sono e provengono da una (…) così tutte le cose sono nate da questa cosa unica mediante adattamento.
Tutto il creato è dunque parte di un’unica realtà e questa realtà, come noi stessi, non è altro che Dio. Essendo quindi noi uomini parte di questa realtà e dotati di pensiero siamo creatori noi stessi e possiamo dare una forma al mondo che ci circonda.

Qui arriviamo al tema centrale di questo articolo:

[quote type="small" align="left"] il nostro mondo è infatti espressione di quello che noi uomini pensiamo di esso. Se noi uomini, nella nostra interezza, vediamo un mondo fatto di dolore, penuria e povertà, quello sarà il mondo che si presenterà ai nostri occhi; mentre se immaginiamo il mondo come espressione di gioia e benessere avremo gioia e benessere. Una persona sapendo questo potrebbe anche tentare di immaginare un mondo differente dove regnino la pace e l’armonia ma, purtroppo il beneficio che ne deriverà nella vita reale sarà solo temporaneo e marginale.
[/quote] Questo perché, come accennato sopra, siamo tutti parte di unica entità creatrice e finché nella nostra totalità non riusciremo a vedere il nostro universo per quello che è, ovvero un’infinita espressione di benessere ed abbondanza, quello che avremo sarà soltanto dolore e mancanza. Mi rendo conto che, per chi è nuovo a questi argomenti, quanto detto non possa apparire altro che un folle delirio, per questo ora vorrei cercare di spiegare che temi come quello trattato fino ad ora sono alla base di moltissime correnti di pensiero di ogni epoca.

Per fare solo alcuni esempi oltre al già citato Ermete Trismegisto possiamo parlare di Platone, di Giordano Bruno, di Hegel; poi degli esseni, degli gnostici, degli alchimisti; o più recentemente di Osho e di Paramahansa Yogananda. Non voglio andare oltre in questa sede trattandosi solo di un articolo; suggerisco quindi, a chiunque fosse interessato a questo pensiero, di approfondire cominciando dagli autori citati per poi passare anche ad altri, dal momento che sono innumerevoli. Sono sicuro che li troverà interessantissimi; voglio invece porre brevemente l’attenzione sulla Fisica quantistica, la più moderna e controversa tra le scienze, dove si è scoperto (anche qui invito il lettore ad approfondire) che quello che noi pensiamo ha una diretta influenza sulla realtà materiale e che vi è una connessione, indipendentemente dalle distanze, tra tutti gli esseri viventi.

Queste conoscenze ci sono state negate per secoli ad opera di chi ci ha governato (in ogni parte del mondo), parlo dalle religioni e dei gruppi di potere come la massoneria, il gruppo Bilderberg e tanti altri. Conoscendo le potenzialità che avevamo ci hanno costretto a vivere nell’ignoranza e nella paura con il solo scopo di non permetterci di sviluppare il nostro vero potenziale. Hanno fatto del mondo in cui viviamo un regno di dolore e scarsità al solo scopo di tenersi per loro tutto il potere e le ricchezze; al solo scopo di controllarci e di non farci esprimere per quello che veramente valiamo. Nei secoli questi individui hanno controllato l’istruzione, i mezzi di informazione e le religioni organizzate per farci vivere nell’ignoranza e nella paura e per farci vedere Dio come una cosa separata da noi e qualcosa di cui aver timore. Hanno poi controllato l’economia e la finanza al fine di farci vivere un perenne stato di scarsità e di arricchirsi sulle nostre spalle. Hanno controllato la politica con lo scopo iniziale di illuderci di essere una parte attiva nella gestione della cosa comune per poi portarci a pensare che qualunque sforzo facciamo sarà solo un buco nell’acqua e che niente potrà veramente cambiare. Hanno controllato la sanità, anche qui, per indurci a credere di essere soltanto vittime delle circostanze e di non avere poteri in un mondo dominato soltanto dal caso. Questi individui sono a capo dei grandi gruppi bancari internazionali, controllano il petrolio e tutte le fonti di energia; sono proprietari delle grandi imprese farmaceutiche; gestiscono l’agricoltura e i grandi gruppi editoriali in ogni parte del mondo. Oltre ad impedirci di conoscere il nostro vero potenziale hanno anche impedito la diffusione di qualunque scoperta scientifica che potesse facilitarci la vita come ad esempio fonti di energia alternativa a costo bassissimo o addirittura zero perché queste avrebbero diminuito i loro profitti con la vendita del petrolio e di altre energie. Hanno negato la validità di cure contro il cancro o altre gravi malattie per il solo motivo che queste avevano un effetto troppo immediato e non richiedevano grandi cure, diminuendo così, anch’esse, il loro profitto.
Per qualche ragione tutti gli autori di scoperte che, come si diceva allora, avrebbero cambiato il destino dell’umanità sono stati ridicolizzati; sono finiti nel dimenticatoio; sono scomparsi o sono stati addirittura assassinati. Stranamente veniamo informati pochissimo di tutte le nuove scoperte scientifiche: la fisica quantistica o la teoria della relatività ad esempio ci vengono presentate come qualcosa di incomprensibile e di scarsissima utilità nella vita di tutti i giorni quando invece potrebbero rivoluzionare il nostro modo di pensare e di concepire il mondo in cui viviamo. Spendono miliardi dei nostri soldi per la ricerca scientifica e a noi ci lasciano nella completa ignoranza riguardo all’utilità che questa potrebbe portare. Quanti di noi ad esempio hanno una pallida idea dello scopo del CERN di Ginevra? Questi individui gestiscono la finanza globale e hanno pilotato il flusso di ricchezze a disposizione della popolazione creando così anche l’attuale crisi economica allo scopo di arricchirsi sulle spalle dei poveri cittadini e di farli vivere nell’odio e nella paura.
La verità è che l’unica legge naturale dovrebbe essere quella del benessere e della prosperità, l’umanità ha tutte le carte in regola per uscire dal dolore e dalla miseria e seguire la sua vera natura che è quella di prosperare. Siamo stati creati ad immagine di Dio per essere i creatori, per creare la nostra realtà. Fino ad oggi ci hanno costretti ad utilizzare le nostre facoltà al solo scopo di creare odio, paura, scarsità e sofferenza. La conoscenza tuttavia si sta diffondendo e, d’ora in poi, sempre più gente avrà consapevolezza di tutto questo e le cose cambieranno. Tutto sta lentamente venendo alla luce e nei prossimi tempi sperimenteremo dei cambiamenti che al momento attuale non riusciamo neppure ad immaginare. Verremo restituiti al nostro splendore e conosceremo la nostra condizione naturale che è quella della gioia e dell’amore. Manca davvero poco e tutte le nostre vite verranno sconvolte in meglio. L’importante è non farsi prendere dall’odio e dalla paura quando cominceremo a venire a conoscenza di quello che ci hanno, da sempre, tenuto nascosto perché così faremo, come sempre il loro gioco; dobbiamo invece reagire con fiducia e, quando possibile con amore in modo da prepararci a vivere in un mondo che rispecchi, nel miglior modo possibile, questi due stati d’animo. Più avremo consapevolezza di quelle che sono le nostre potenzialità e più ci sarà facile accettare i cambiamenti che stanno per arrivare, per questo invito chiunque ad approfondire questi argomenti e a diffondere, il più possibile, questo messaggio nascosto.

Ricordate: Siamo un piccolo frammento di quell’unica coscienza che ha creato tutto ciò che ci circonda.

Per approfondire, invito vivamente a guardare questi video su youtube:

http://www.youtube.com/watch?v=V0_p1g8cBQQ

http://www.youtube.com/watch?v=wudqw1J6StU

Libri, tre su tutti, anche se ce ne sono a centinaia di validi:

Lo specchio del pensiero, di Nicola Zegrini: www.lo-specchio-del-pensiero.it in forma di romanzo per dare una prima infarinatura in modo semplice e chiaro di questi argomenti.

Il risveglio del leone, di David Icke pieno di esempi per rendersi conto della veridicità del tema, delle potenzialità della coscienza umana e del tema della cospirazione globale.

The source field investigations, di David Wilcock, purtroppo solo in inglese, molto approfondito per renderci anche conto di cosa ci riserva il futuro. Ma il Regno (dei cieli) è dentro di voi ed è ciò che sta di fronte a voi

[quote type="small" align="left"]Quando conoscerete voi stessi, allora vi si riconoscerà, e comprenderete di essere i figli del Padre Viventi Ma se non conoscerete voi stessi, vivrete in povertà e sarete la povertà stessa”. Dal Vangelo secondo Tommaso
[/quote]

Un commento

  1. Purtroppo è da secoli che è montato tutto ad arte per far sì che l’essere umano deleghi la responsabilità della sua vita all’esterno (prete, dottore, scienziato, politico, consulente bancario, ecc.)… con lo scopo di impedirgli di guardarsi od ascoltarsi dentro.

    Se l’essere umano invece si guardasse o si ascoltasse, capirebbe chi è davvero e finalmente tanti castelli di sabbia INUTILI crollerebbero… e scoprirebbe che siamo esseri divini con capacità straordinarie.

Rispondi

Scroll To Top

Facebook

Twitter

YouTube

Instagram

Follow Me on Instagram
  • #love #instalove #lamatrixdivina #animagemella #amore #sentimenti #soulmate

    lamatrixdivina: "#love #instalove #lamatrixdivina #animagemella #amore #sentimenti #soulmate"
    5
    0
  • #love #instalove #lamatrixdivina #animagemella #amore #sentimenti

    lamatrixdivina: "#love #instalove #lamatrixdivina #animagemella #amore #sentimenti"
    4
    0
  • #love #instalove #cute #lamatrixdivina #animagemella #amore

    lamatrixdivina: "#love #instalove #cute #lamatrixdivina #animagemella #amore"
    6
    0
  • #amore #sentimenti #animagemella #love #instalove #lamatrixdivina #hearts

    lamatrixdivina: "#amore #sentimenti #animagemella #love #instalove #lamatrixdivina #hearts"
    3
    0
  • #amore #sentimenti #animagemella #principeazzurro #veroamore #lamatrixdivina #instalove #love

    lamatrixdivina: "#amore #sentimenti #animagemella #principeazzurro #veroamore #lamatrixdivina #instalove #love"
    4
    0
  • #instalove #lamatrixdivina #animagemella #amore #sentimenti #love

    lamatrixdivina: "#instalove #lamatrixdivina #animagemella #amore #sentimenti #love"
    5
    0
  • #instalove #lamatrixdivina #animagemella #amore #love

    lamatrixdivina: "#instalove #lamatrixdivina #animagemella #amore #love"
    4
    0
  • #saggezza #frasi #lamatrixdivina #instaquote

    lamatrixdivina: "#saggezza #frasi #lamatrixdivina #instaquote"
    6
    0
  • #peanuts #snoopy #lamatrixdivina #citazioni #instaquote #amore #sentimenti #saggezza #frasisaggezza

    lamatrixdivina: "#peanuts #snoopy #lamatrixdivina #citazioni #instaquote #amore #sentimenti #saggezza #frasisaggezza"
    4
    0
  • #amore #sentimenti #lamatrixdivina #dolcibaci #animagemella #principeazzurro #veroamore #romanticismo #tenerezza #cute

    lamatrixdivina: "#amore #sentimenti #lamatrixdivina #dolcibaci #animagemella #principeazzurro #veroamore #romanticismo #tenerezza #cute"
    3
    0